Piemonte DOC Rosato

È un vino che negli ultimi anni è tornato prepotentemente alla ribalta, grazie alla piacevolezza del gusto, armonico e pieno, ma soprattutto al colore, davvero accattivante e coinvolgente. Frutto di una miscela di uve a bacca nera, per il 90% barbera, grazie a una sapiente macerazione delle bucce nel mosto prima dell’avvio della fermentazione, assume una colorazione rosea intensa che poi si stempera con l’affinamento in acciaio.

Uva:
barbera (90)%, altre varietà (10%)

Resa per ettaro:
100 q.

Affinamento:
6 mesi in acciaio

Colore:
rosato delicato con tipici riflessi color salmone

Profumo:
sentori fruttati e floreali

Gusto:
secco e fresco, piacevolmente armonico

Abbinamento:
adatto ad aperitivi, antipati, pasta, risotti, crostacei e piatti di pesce

scarica la scheda tecnica in .pdf