Asti DOCG

Le uve moscato sono legate alla storia vitivinicola dell’area viticola posta a sud del Piemonte, dove da sempre trovano il microclima ideale per dare origine a un vino spumante unico. La lenta fermentazione e la temperatura controllata portano questo spumante, dal moderato contenuto alcolico (intorno ai 7°), a mantenere intatte le caratteristiche di freschezza, fragranza e aromaticità tipiche dell’uva di origine.

Uva:
moscato bianco

Resa per ettaro:
100 q.

Affinamento:
3 mesi in autoclave

Colore:
giallo paglierino, con tipici riflessi dorati, spuma compatta e bel pérlage

Profumo:
delicato e intenso, di muschio, fiori bianchi, limone e salvia

Gusto:
inconfondibilmente fresco e dolce, gradevolissimo ed equilibrato

Abbinamento:
adatto come aperitivo e in abbinamento a dolci e frutta a fine pasto

scarica la scheda tecnica in .pdf